• Giulia Calligola

A Dark Mermaid

Sono sempre stata affascinata dalle sirene, quindi crearne una mia in una composizione era un'idea che mi frullava in testa ormai da un po'. Soprattutto, volevo crearne una mia perché ho sempre avuto un debole per le sirene dark, con coda e capelli neri, visto che comunemente sono rappresentate molto più colorate.


La verità però è che ho rimandato per mesi, e il motivo è presto detto: le scene subacquee sono difficili. Non so dire esattamente perché, credo sia per l'obbligo di dover creare un effetto galleggiamento agli oggetti leggeri, come i capelli, e il fatto che bisogna riempire di texture e sfocature per dare appunto l'idea di essere sott'acqua. Insomma, non è così immediato, proprio no. Ma in questi giorni mi sentivo ispirata e mi sono messa all'opera. Ed ecco il risultato!





Ci ho litigato con questa composizione? Assolutamente sì. Ad un certo punto sono anche stata tentata ti mollare, defenestrare la tavoletta grafica. Fortuna che non l'ho fatto, e non solo per il bene della mia innocente strumentazione, ma anche perché sono soddisfatissima di com'è venuta! Credo sia la scena completa più dettagliata che abbia fatto finora. Sono davvero felice proprio del contesto nella sua interezza, dai colori all'atmosfera, dalla sirena in sé ai dettagli minori, quali teschi e, monete d'oro, alghe, elementi architettonici. Insomma, è stata dura, ma ne è valsa la pena!


Avrei tanto voluto fare un video speed art commentato, ma purtroppo sapevo che avrei avuto problemi di censura, essendo la foto della modella originariamente un nudo integrale. Ma almeno ho creato una piccola gif con alcuni dei passaggi! E non stupirò mai di stupirmi di quanto facciano schifo le bozze rispetto al prodotto finito (motivo per cui tremo quando mi chiedete i work in progress, eheh). Spero vi piaccia e, per il resto, ci si vede alla prossima, bestiole!




Model: Carly Champagne Photo by: Marcus Ranum

More credits on Deviantart

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti